52 ASSIGMENTS


In estate si sa, ci si sposta in luoghi estranei, di vancanza, dove il relax e le nostre passioni hanno la possibilità di uscire allo scoperto.
E così come succede tutto l’anno, quando ci spostiamo fuori porta, la sindrome del turista ci avvolge e la voglia di cimentarsi nella street photography prende il sopravvento sui landscapes.

Allora, direi che questa è la lettura giusta. Da poter assaporare tra ombrellone e sedia sdraio.

52 ASSIGMENTS (di Brian Lloyd Duckett) è una sorta di prontuario da utilizzare durante le vacanze, ma non solo, come quando andavamo a scuola e puntualmente a fine anno ci dicevano di acquistare l’eserciziario, e finirlo tutto prima del rientro a scuola. Ve ne ricordate spero!

52 esetrcitazioni da realizzare con calma, prendendosi del tempo, passeggiando per le strade dei luoghi di vancanza, o anche della nostra città, per chi rimane a casa.

Il libro si presenta bene, sia graficamente che per la parte testuale.
Gi esercizi sono stimolanti e diveretenti, e se fatti con lo spirito giusto possono portare a produrre delle immagini accattivanti.

Come è giusto che sia, gli assigments sono tematici (persone, geometrie, luce, cluse up……….) quindi potete scegliere anche in quale cimentarvi a seconda del vostro mood giornalisero.

Il libro è ben fatto, leggero e scorre facile, anche se in lingua inglese.
Ci si mette in gioco in modo molto leggero, spingendo sulla creatività che viene stimolata.

E allora perché non mettersi in gioco?
Occhio che non siete obbligati a prenderlo solo per l’estate.
E se gli assigments fossero “uno alla settimana”???
Un anno pieno di street photography.

Dettagli del libro

  • Autore: Brian Lloyd Duckett
  • Copertina rigida 128 pagine
  • Editore: Ammonite Press
  • ISBN-10: 1781453527
  • ISBN-13: 978-1781453520
  • Dimensioni: 14 x 21 cm
  • Prezzo consigliato € 12,99

 

Potete acquistarlo QUI!

Taggato con: