LA FOTOGRAFIA NOBILE


Settimana scorsa sono stato contattato da Barbara Silbe (cofondatrice di EyesOpen! Magazine) per chiedermi di sostenere una iniziativa sposata dal Magazine e dalla Bottega Immagine (una scuola di fotografia milanese).

L’iniziativa, semplice e lodevole, si riassume semplicemente in: asta di beneficenza.
Tutti i fotografi (e non iniziate a fare differenze tra professionisti e fotoamatori perché la questione l’abbiamo già chiusa QUI!) sono invitati a dare il proprio supporto all’iniziativa, a Rachele Somaschini (che ci mette la faccia e non solo) e all’Associazione Onlus Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica.

Come dare il proprio supporto? Donando una loro opera da mettere all’asta.
Una fotografia, propria, della propria produzione, quella che sentono possa valere il giusto per far devolvere il ricavato alla ricerca.

Ma diciamo che tutti i contenuti tecnici, perché, dove, come, quando e tutto il resto, potete trovarlo al link diretto dell’iniziativa: QUI!

Io darò il mio supporto donando un’opera. E voi?
Adesso che avete la possibilità di dimostrare quanto può essere utile la vostra fotografia, cogliete l’occasione e non ve ne pentirete!