ANGELO FERRILLO PHOTOBLOG

In un mondo dove tutto è immagine, qui dentro puoi trovare fotografia

Angelo Ferrillo – Doppia Visibilità


Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di chiedersi cosa succede alle nostre spalle quando decidiamo di scattare una foto, o anche solamente quando stiamo compiendo le azioni più semplici e quotidiane? Esiste una scena, un momento, una situazione di pari interesse, superiore o addirittura del tutto assente da meritare altrettanta attenzione da essere immortalata? “doppia visibilità” è l’inizio di un cammino alla ricerca di risposte a queste domande. La volontà di voler avere la visibilità di ciò che succede intorno, la presunzione di voler fermare l’attimo da più  lati. Il viaggio intrapreso nella “doppia visibilità” è poi sfociato in una ricerca introspettiva ed in un viaggio alla ricerca di una maturità fotografica che sia visibile a se stesso e dagli altri. Ecco anche perché “doppia visibilità”. L’inizio di questo cammino di ricerca ed evoluzione ha come punto di partenza proprio questo contesto, questi scatti e la volontà di iniziare a condividerli da subito.

 

Dal 05 giugno 2008 al 17 giugno 2008
Vermissage – Giovedì 05 giugno 2008
c/o LA FELTRINELLI LIBRI E MUSICA Monza

Via Italia – Monza

 

Un commento su “Angelo Ferrillo – Doppia Visibilità

  1. Mario Massera
    31 ottobre, 2008

    Molto interessante… andare alla riscoperta del mondo che ci lasciamo alle spalle per l’impossibilità di non essere contemporaneamente presenti ovunque… buon proseguimento….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: